Elena Kozhina – Through the Burning Steppe. A Memoir

Elena Kozhina
Through the Burning Steppe. A Memoir
circa 390.000 battute

Scritto in russo nel 1985 e tradotto in inglese dal figlio nel 1998, questi sono i ricordi del tempo di guerra, del 1942, di Elena Kozhina, figlia di un ufficiale al fronte, già prete; sono i ricordi della sua vita in fuga, della difficile vita sua, di sua madre, di sua nonna, resa ancora più difficile dalle disposizioni del KGB – per esempio un timbro tedesco sul passaporto della madre le impedisce di lavorare.

Non so se il testo russo originale fosse stato pensato per una eventuale pubblicazione, né posso sapere come fosse la scrittura prima della conversione in un inglese modesto. Comunque stiano le cose, questo libro è purtroppo molto, molto noioso.


Andrea Antonini