Pierre Laszlo – L´architecture du vivant

Pierre Laszlo
L´architecture du vivant

Un libro sulle diecimila specie di proteine – diecimila architetture diverse – e sulla loro “urbani­stica”, su come queste si uniscono, si combinano, interagiscono formando gli esseri viventi.
Il libro mi pare strutturalmente buono (per il contenuto vado sulla fiducia, non possiedo strumenti per sollevare obiezioni né di contenuto né di esposizione al professor Laszlo), ma anche se l´autore tenta di colorarlo con elementi di cultura per così dire umanistica, usati soprattutto per creare analogie e “ambienti” di pensiero, è e rimane un libro specialistico. Dire che “se lit comme un roman” è davvero eccessivo.
Possibilità di vendita al pubblico di libreria prossime allo zero.

 

Andrea Antonini
(30 luglio 2002)