Richard Wolfson – Simply Einstein. Relativity Demystified

Richard Wolfson
Simply Einstein. Relativity Demystified

Di libri Einstein per tutti ne ho letti diversi in questi anni. Ognuno si propone come la vera chiave, il vero testo accessibile a tutti per comprendere la teoria della relatività e quanto la circonda – forza gravitazionale, buchi neri, viaggi nel tempo, wormholes e così via.
Wolfson segue la tradizione, con un libro niente male, ma che dal punto di vista dell’esposizio­ne non aggiunge niente di nuovo a quelli già apparsi. Trecento cartelle non definiscono un libro sintetico, ma una volta tanto la prolissità torna a vantaggio della chiarezza. Wolfson traccia il solito profilo storico della questione, riuscendo però a non astrarlo dal discorso, così che Galileo e Newton risultano in diretto contatto con la fisica del XX secolo.
Solo una volta mi è capitato di sentir spiegare Einstein in cinque minuti con chiarezza esem­plare, in televisione e non mi ricordo più da chi. È un dono, quello della comunicatività geniale, di cui Wolfson dispone in misura limitata. È però un comunicatore chiaro.
Fossimo in un paese di persone ben disposte a leggere libri “normali” come questo, quasi quasi lo proporrei per la pubblicazione. Ma non è questo il caso, e il libro è lungo.


Andrea Antonini

(17 luglio 2002)
copyright © Andrea Antonini